0 prodotti nel carrello.

Detrazioni fiscali

Detrazioni Fiscali del 50%

La nostra azienda offre possibilità di usufruire della detrazione fiscale del 50% su tutti i tipi di interventi. Per gli impianti di climatizzazione di nuova installazione o in sostituzione di quelli esistenti. La legge di stabilità 2018 ha prorogato la detrazione sino al 31 Dicembre 2019. Per poterne usufruire l'unica condizione è quella di pagare con modello di bonifico "parlante". Potete utilizzare il modello per le ristrutturazioni se c’è in corso una manutenzione straordinaria. Si ha diritto alla detrazione del 50% sino al tetto stabilito di 96.000€, oltre ad avere l’IVA agevolata al 10% su tutta la fornitura. Può essere anche utilizzato il bonus mobili o grandi elettrodomestici sino al tetto stabilito di 10.000€. La pratica Enea è obbligatoria ed deve essere eseguita da un tecnico abilitato. sito: https://finanziaria2018.enea.it/index.asp. In assenza di ristrutturazione, la detrazione fiscale è sempre possibile ed è valida per le nuove installazioni o le sostituzioni dei climatizzatori esistenti. In questo caso il modello di bonifico è quello per la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio, ex Art 16 bis DPR 917/86. Da non confondere con il modello risparmio energetico, di cui non sia ha mai diritto, se non in caso di trasformazione di un impianto di riscaldamento tradizionale, ad uno esclusivamente in pompa di calore. Dal Gennaio 2019 la dichiarazione all'Enea è diventata obbligatoria e deve essere inviata entro 90 giorni dalla data di fatturazione. Potete anche eseguirla ed inviarla personalmente o decidere se farla fare da tecnico abilitato. sito: https://ecobonus2019.enea.it/index.asp.

Se avete la necessità di far fare la pratica Enea ad un tecnico abilitato, possiamo mettervi in contatto con un professionista di nostra fiducia, il costo che richiede per eseguire una pratica è di 50,00 €.

Le nostre forniture prevedono l'utilizzo di un IVA agevolata al 10% sul totale della manodopera e per lo stesso importo anche sui prodotti, il restante importo dei prodotti rimane al 22%. In caso di manutenzione straordinaria l'IVA agevolata al 10% sarà sull'intero importo della fornitura.

La detrazione per il risparmio energetico del 65% può essere utilizzata soltanto per chi effettua la sostituzione di un impianto di riscaldamento tradizionale con caldaia a gas metano e passa ad un impianto di riscaldamento esclusivamente in pompa di calore ad alta efficienza. Il risparmio dall’impianto tradizionale a quello in pompa di calore, deve essere almeno del 20% e deve essere verificato e certificato da un termotecnico o tecnico abilitato. La detrazione del 65% viene normalmente utilizzata esclusivamente nei casi in cui durante una ristrutturazione completa, si sceglie di passare da un sistema di riscaldamento tradizionale ad uno in pompa di calore di tipo aria-acqua in pompa di calore sottopavimento. Non è prevista le detrazione fiscale del 65% per gli impianti di climatizzazione che normalmente noi forniamo, anche se hanno la funzione della pompa di calore.

P&C Impianti Snc. P.I. 09576820964 - REA: MI-2099528
85518961 visite da domenica 08 agosto, 2004
 

Questo sito usa i cookie